Go Back

𝙋𝙤𝙡𝙥𝙤

Il polpo viene cotto a vapore per 1 ora e 10 minuti. Poi viene passato in padella, con un filo d’olio, così la pelle diverrà croccante e il sentore di bruciato esalterà ancor di più il gusto.
Portata secondi
Cucina italiana, mediterranea

Istruzioni
 

  • Il polpo così cotto avrà quella golosa crosticina esternamente che si abbina perfettamente alla base di legumi cremosa, calda e piccantina. 
  • Per realizzare la crema di legumi bisogna lasciare a bagno i fagioli per almeno 12 ore e lessarli in acqua non salata per 1 h e mezza o più, altrimenti pentola a pressione dal momento del fischio 50 minuti. Se di norma si richiede almeno il triplo di acqua rispetto al volume dei legumi secchi (dovendo in ogni caso coprire la superficie di almeno 3 cm) con la pentola a pressione potrete utilizzare la metà dell’acqua. Ma quell’acqua non buttatela perché sarà ricca di saponine e potremmo realizzare delle fantastiche meringhe vegane!
  • La granita di sedano salata abbinata al polpo e ai legumi vi sorprenderà. Prepararla è semplicissimo vi basterà realizzare un estratto di sedano e poi freddarlo in congelatore. Rompendo i cristalli di ghiaccio di tanto in tanto con una forchetta.

Note

Croccante, salino, consistente con quel contrasto caldo/freddo, il sapore marino del pesce e la piccantezza della crema di legumi renderà il Vs piatto mosso fino alla fine, con una percezione organolettica sempre diversa a seconda degli ingredienti che si combineranno al palato 
Keyword legumi, pesce, polpo, sedano